Camminare e fare trekking per combattere l’ansia

| |

Uno studio americano che ha coinvolto persone di mezza età ha dimostrato come 200 minuti di camminata ogni settimana ha effetti positivi sulla psiche, alleviando i sintomi della depressione e dell’ansia.

Ormai è da più di un anno che il Coronavirus è entrato prepotentemente nelle nostre vite. Un grosso cambiamento che ci ha portato purtroppo a vivere in una situazione di incertezza e in molti casi di paura.

La paura e l’ansia in un anno sono aumentati in maniera considerevole tra i cittadini e a questo si aggiunge anche la chiusura delle palestre. Se prima potevamo trovare una piccola valvola di sfogo quotidiana, adesso ci vediamo costretti a subire uno stop forzato che purtroppo impatta negativamente sul nostro stato fisico e psicologico.

Rispetto a un anno fa qualcosa però è cambiata e mentre a marzo 2020 siamo stati costretti a praticare l’attività fisica in casa o entro 200 m dalla nostra abitazione, oggi possiamo comunque uscire entro i confini del nostro Comune. In caso di paesi con meno di 5000 abitanti si può addirittura uscire entro 30 km. Per approfondire leggi qui

Questo è davvero positivo perché ci consente comunque di spostarci dalle nostre case e poter godere di una vera e propria boccata di ossigeno.

Per questo ho deciso di ritagliarmi i miei spazi di benessere e camminare in mezzo alla natura per almeno un’ora al giorno. La camminata infatti è sempre stata utilizzata come efficace metodo di meditazione, un antistress naturale e anche un ottimo antidoto contro l’ansia.

Camminare aiuta a sciogliere le tensioni muscolari e soprattutto mette in moto le endorfine.

Camminare abbassa la pressione sanguigna, migliora la circolazione, riduce il rischio di infarto e malattie cardiovascolari e infine aiuta a mantenere la tonicità del nostro corpo.

Ritagliatevi ogni giorno un pò di tempo per uscire, vedrete che questa abitudine diventerà piacevole e ti aiuterà anche a ritrovare la tua forma fisica. Ma soprattutto saranno dei bei momenti per il tuo stato mentale.

Ovviamente il primo consiglio è quello di mettere il cellulare in modalità silenziosa, rispondere solo se strettamente necessario e evitare di intrattenere conversazioni mentre stai camminando.

Porta con te una bottiglia d’acqua e eventualmente un piccolo snack.

A seconda del tipo di camminata, e del sentiero che andrai a percorrere, utilizza le scarpe giuste.

Scopri i luoghi insoliti, sentieri mai percorsi, anche un piccolo trek urbano potrà darti soddisfazioni. Fermati ogni tanto a respirare e ad ammirare ciò che ti circonda.

I benefici della camminata o del trekking sono percepibili da subito, ci sentiamo più forti e le nostre energie aumentano.

Camminando a ritmo veloce l’organismo produce una quantità di endorfine fino a 5 volte superiore che a riposo: chiamate “ormoni della felicità” le endorfine sono una fonte di benessere per il corpo e la mente. Da qui ha origine la sensazione di serenità e di calma che si percepisce durante e dopo l’attività fisica

Fondo Assistenza e Benessere

Iniziare queste buone pratiche è davvero un buon modo per vincere l’ansia da Coronavirus.

Grazie alla Meditazione Camminata si può riscoprire questo semplice movimento, sviluppare maggiore consapevolezza del nostro corpo e ritrovare il benessere mentale. Anche se può sembrare differente, è considerata una pratica meditativa vera e propria, e dona gli stessi benefici. Praticandola si pone attenzione al movimento, all’appoggio, allo spostamento del peso e a tutte quelle sensazioni che solitamente non vengono percepite ma che invece sono sempre presenti. La presenza consapevole nel Qui e Ora acuisce tutti i sensi e aumenta quindi la percezione dei colori, dei suoni e dei profumi dell’ambiente che ci circonda.

Leggi di più sulla meditazione sul sito di Ambika Yoga

Basterebbe una passeggiata in mezzo alla natura, fermarsi un momento ad ascoltare, spogliarsi del superfluo e comprendere che non occorre poi molto per vivere bene.

(Mario Rigoni Stern)

Stai cercando delle scarpe? Dai un’occhiata qui:

Scarpe per la camminata

(Visited 232 times, 1 visits today)
Precedente

Sardegna in zona arancione

Trekking in Costa Smeralda stazzo Chjicculeddha e Tegghja beccu

Successivo