fbpx

5 libri sulla Sardegna

di [page_hero_gravatar] in ,

La nostra recensione su 5 interessanti pubblicazioni sulla nostra isola

Romanzi, Racconti, Diari di viaggio, guide escursionistiche e fotografiche.

Abbiamo pensato di suggerirvi alcune belle letture sulla Sardegna, libri che custodiamo gelosamente nella nostra libreria e che siamo sicuri possano essere di vostro gradimento.


Mare e Sardegna

Il primo libro che è anche stato la fonte di ispirazione per la nascita di Viaggio in Sardegna è senza ombra di dubbio: Mare e Sardegna di David Herbert Lawrence.

Sea and Sardinia, il titolo originale, è un appassionante diario di viaggio che lo scrittore inglese affrontò nel gennaio del 1921.

Sono celebri le frasi che spesso usiamo spesso anche noi come: “La Sardegna è un’altra cosa”, o ancora “La Sardegna è fuori dal tempo e dalla storia“.

Lawrence è stato uno dei viaggiatori che ha senz’altro vissuto questa esperienza meglio di chiunque altro, riportando in questo libro le sue impressioni, emozioni e raccontando la Sardegna aspra e selvaggia che per certi versi ancora riusciamo ad apprezzare attraverso le nostre escusioni.

La Sardegna è un’altra cosa: più ampia, molto più consueta, nient’affatto irregolare, ma che svanisce in lontananza. Creste di colline come brughiera, irrilevanti, che si vanno perdendo, forse, verso un gruppetto di cime… Incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. E’ come la libertà stessa.

D.H.Lawrence

Una lettura che ben si sposa con la nostra filosofia e le nostre immagini. A nostro avviso uno dei libri che non dovrebbe mai mancare nella libreria degli amanti della nostra isola.

Se volete potrete acquistare il libro qui, sono disponibili diverse versioni tra le quali anche quella eBook:


Sardegna come un’infanzia

Scoperto da poco ma anche questo davvero interessante.

Si tratta del romanzo di Elio Vittorini scritto in occasione del suo viaggio in Sardegna nel 1932, organizzato dalla rivista L’Italia Letteraria, nel 1936 venne pubblicato con il titolo “Viaggio in Sardegna”.  Forse anche per questo mi incuriosì. Mi vene regalato da un’amica l’anno scorso e anche questo fa parte a pieno titolo della nostra libreria.

“Infine, scendiamo verso il mare. In Sardegna si sente sempre, a cento e cento chilometri dalle coste, che splende nell’aria da ogni lato. È una vera isola, Sardegna, dentro il suo splendore e le sue tempeste. E di qualcosa di salmastro odora anche su a mille metri.”

E.Vittorini

Disponibile su Feltrinelli anche la versione eBook.


In Sardegna non c’è il mare

Stavolta non parliamo di viaggiatori del ‘900 ma di qualcosa di diverso. La Sardegna vista dallo scrittore Marcello Fois.

La nostra isola e il suo legame con il mare. Gli stereotipi, i pregiudizi, la bellezza di un isola raccontata da un barbaricino. Alcune considerazioni estrapolate dal suo libro lo spiegano meglio:

Eppure basta voltarsi dal mare alla terra e si possono vedere le montagne che si gettano nell’acqua. Dentro a quelle montagne abita la sostanza di un territorio ancora sconosciuto. … Finché non c’è mare, non c’è Sardegna che tenga. Mi spingerei fino a dire che finché non c’è il mare non c’è nemmeno Barbagia che tenga.

M.Fois

“In Sardegna, la Barbagia è una Sardegna. Una delle tante. Poche cose uniscono i sardi in senso di un popolo. Una di queste è senza dubbio il mare che li circonda. Il mare che contemporaneamente prigione ma anche corridoio verso la libertà.”

M.Fois

Anche per questo libro esiste una versione eBook:


La Montagna Segreta

Dal racconto/romanzo passiamo ad un genere diverso. Con il libro di Aldo Nieddu ci addentriamo nel nostro mondo di escursioni e scoperta.

Il libro è una bellissima guida dei Sentieri del Supramonte di Orgosolo, corredata tra l’altro oltre che da itinerari e mappe anche da stupende fotografie e racconti dei pastori.

Grande attenzione agli aspetti storico sociologici del territorio e una carrellata di luoghi spesso poco conosciuti. Una guida che tutti gli appassionati di escursionismo dovrebbero avere in casa.

Lo trovate disponibile su Mondadori store


Montagne e Foreste della Sardegna

Mi è stato regalato per Natale e devo dire che oltre che gradito è davvero uno di quei libri da avere sempre sottomano. Il lavoro di Domenico Ruiu, edito da Ilisso, e di altri collaboratori è uno spaccato di bellezza e di biodiversità dal quale difficilmente ci si può staccare.

Scenari unici di una Sardegna immensa da nord a sud, passando per foreste, mare, rocce plasmate dal vento.

Paesaggi ben impressi nella nostra mente e che ritroverete anche sul nostro sito.

La natura e i suoi elementi davvero ben descritti e rappresentati, un viaggio in Sardegna alla scoperta dei suoi elementi, per questo occupa un posto speciale nella nostra libreria.

Lo trovate on line da Feltrinelli

Chiudiamo con una citazione del libro Montagne della Sardegna

Nel “Continente” se si desidera stupire un amico o conoscente basta dirgli che avete deciso di fare una vacanza nelle montagne e nelle foreste della Sardegna.”

F. Petretti

La nostra isola è una grande ricchezza da leggere e da scoprire.

(Visto 277 volte, 9 oggi)