Tavolara trekking e via ferrata con guida. Info e prenotazioni

Trekking a Tavolara con salita a Punta Cannone

Gruppo in cima a Tavolara

Dettagli

Durata del trekking: 7 ore

Lunghezza 6.6 Km

Incontro e partenza: Cala Finanza

Partecipanti: 4 – 10 persone

Dislivello: 565m

Livello di Difficoltà: EEA

Giugno 2024
LMMGVSD
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22 Giugno 2024Escursione disponibile e prenotabile
22
23 Giugno 2024Escursione disponibile e prenotabile
23
24
25
26
27
28
29 Giugno 2024Escursione disponibile e prenotabile
29
30 Giugno 2024Posti esauriti
30
Luglio 2024
LMMGVSD
1
2
3
4
5
6 Luglio 2024Posti disponibili e prenotabili
6
7 Luglio 2024Posti disponibili e prenotabili
7
8
9
10
11
12
13 Luglio 2024Posti disponibili e prenotabili
13
14 Luglio 2024Posti disponibili e prenotabili
14
15
16
17
18
19
20 Luglio 2024Posti disponibili e prenotabili
20
21 Luglio 2024Posti disponibili e prenotabili
21
22
23
24
25
26
27 Luglio 2024Posti disponibili e prenotabili
27
28 Luglio 2024Posti disponibili e prenotabili
28
29
30
31
Posti Disponibili
Posti Esauriti
Non Disponibile
Inserisci la data in cui vorresti fare il trekking
Scegli il percorso che vorresti fare (Via Normale o Ferrata degli Angeli)
Quanti sarete?

Trekking a Tavolara dalla Via Normale e salita a Punta Cannone

Il trekking a Tavolara, con la salita a Punta Cannone è una escursione classica, assolutameente da non perdere quando si viene in Sardegna.

L’isola di Tavolara ha l’aspetto di una lama di calcare grigio chiaro che si erge dal mare di fronte al Golfo Olbia, raggiunge con una sorprendente verticalità la quota massima di 565 m sul livello del mare in poco meno di 6 km di lunghezza e qualche centinaio di metri di larghezza.

Si tratta di una escursione emozionante che prevede dei tratti tecnici da affrontare con attrezzatura specifica (imbrago, caschetto e longe da ferrata che vi forniremo noi), non difficile ma sfidante, non adatta a chi soffre di vertigini.

L’escursione parte dal porticciolo di Cala Finanza da cui raggiungeremo l’isola di Tavolara con un breve trasferimento in gommone. Dalla spiaggia parte un sentiero e la salita fino al “pratone” che dura circa due ore. Durante la salita avremo modi di fare soste e fotografie al panorama. Dopo aver indossato caschetto e imbrago si procede verso il pratone e poi inizia un breve tratto protetto da cavo di acciaio, una piccola ferrata che conduce alla cresta da cui in poche centinaia di metri raggiungeremo Punta Cannone a quota 565m slm. Una breve sosta per mangiare qualcosa, fare un po’ di foto e ritorneremo alla spiaggia. Ci sarà anche il tempo di fare un bagno prima del trasferimento a Cala Finanza per la fine dell’escursione e i saluti.

Da Punta Cannone si ha una vista a 360° e si possono ammirare olbia e il suo porto, la Costa Smeralda, la Corsica e a sud San Teodoro con le sue incredibili spiagge e la vista arriva fino a Capo Comino la punta piùa Est della sardegna il tutto sopra un mare cha va dal blu cupo al verde smeraldo al turchese passando per tutte le gradazioni immaginabili.

L’escursione è mediamente faticosa e fa sempre caldo per cui è indispensabile dotarsi di acqua a sufficenza (due litri vanno bene), sono indispensabili scarpe chiuse preferibilmente da trekking o con un fondo robusto in gomma.

La descrizione dettagliata del percorso la trovate qui: https://www.viaggioinsardegna.net/percorsi/trekking-a-tavolara-salita-a-punta-cannone/

(alternativa) Via ferrata degli Angeli e salita a Punta Cannone

La Via Ferrata degli Angeli è uno spettacolare percorso lungo la cresta sud ovest dell’Isola di Tavolara che attraverso una serie di passaggi su roccia (protetti da cavo in acciaio) conduce a un terrazzino a circa 390 m slm dal quale si può godere un bella vista verso la costa e verso l’isola di Molara. Il percorso è caratterizzato da passaggi ardirti di cui alcuni piuttosto fisici e da una grande verticalità. La gran perte del percorso è protetto da un cavo di acciaio ma i punti esposti e le altezze su cui ci si muove lo rendono adatto a escursionisti esperti e fisicamente in forma. Non è un’esperienza per tutti e riserva grandi emozioni e panorami strepitosi.

Dalla fine della ferrata si prosegue salendo di quasi altri 200m verso Punta Cannone lungo la cresta dell’Isola il che rende il percorso fisicamente impegnativo e circa un Km più lungo rispetto alla Via Normale di cui condivide partenza, trasferimento in gommone, arrivo e sosta in vetta e rientro.

La descrizione dettagliata della via ferrata degli angeli a questo link: https://www.viaggioinsardegna.net/percorsi/tavolara-via-ferrata-degli-angeli/

Gallery

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00