Bastoncini da trekking

Bastoncini da trekking Sara https://www.viaggioinsardegna.net/author/sara_admin/

Perchè è importante usarli

Per alcuni escursionisti sono attrezzature indispensabili e sta aumentando in modo considerevole il numero di chi ne fa uso. In questo articolo cercheremo di spiegarne brevemente i motivi per i quali si dovrebbe scegliere di usarli e come.

I bastoncini, di solito usati in coppia, sono molto utili per allegerire il carico sulle gambe e in particolare sulle ginocchia. Sono un ottimo aiuto, specie in discesa, per chi soffre in modo particolare alle articolazioni della gamba che in queste condizioni, soprattutto con forte pendenza, soffrono parecchio.

Sono indicati per aiutare a mantenere l’equilibrio in terreni molto accidentati e anche sui torrenti, aiutano a mantenere un buon ritmo in coordinazione con le braccia, aiutano a mantenere la concentrazione e in più sono un ottimo modo per bruciare calorie in quanto coinvolgono nell’utilizzo anche i muscoli superiori del corpo.

Una cosa da tenere ben presente è la giusta postura per l’utilizzo dei bastoncini in salita o in sentieri con forte pendenza. Una non corretta posizione della schiena durante le ascese potrebbe portare ad uno sbilanciamento del busto. In questo caso i bastoncini devono stare molto vicini ai fianchi per evitare un grosso dispendio di energie che questa posizione potrebbe portare.

Finora abbiamo elencato i pro ma è bene tenere a mente anche i contro:

  • Il movimento delle braccia aumenta la quantità di energia richiesta dall’organismo;
  • Appoggiarsi sui bastoni riduce l’efficienza biomeccanica del trasporto di uno zaino;
  • L’uso improprio dei laccetti può causare lesioni in caso di cadute dovute e quindi intrappolamento del polso;
  • I bastoni possono incastrarsi su cespugli o radici mentre si fanno escursioni su sentieri stretti;
  • Le punte in acciaio possono essere potenzialmente dannose per rocce e piante fragili;
  • Bisogna fare attenzione quando si cammina attraverso i ghiaioni per evitare che i bastoni si spezzino;

Vi siete convinti che usare i bastoncini da trekking sia utile? Bene adesso impariamo a scegliere quelli giusti.

Prima cosa: singolo o coppia dipende da voi, noi consigliamo la coppia perchè il carico viene distribuito più equamente. La lunghezza è importante,  i gomiti devono formare un angolo di 90 gradi una volta appoggiati i bastoncini al terreno. Prima dell’acquisto consigliamo di verificare la regolabilità, il grado di flessibilità, assorbimento degli urti, peso e meccanismi di bloccaggio (per bastoncini regolabili).

Il nostro personale consiglio è di portarli con se durante i trekking, possono davvero risolvere delle situazioni spiacevoli. Come è avvenuto a Marco durante il trekking di Capodanno. Marco soffre parecchio alle ginocchia e l’uso dei bastoncini in discesa è stato fondamentale per aiutarlo nella progressione. Senza probabilmente avrebbe avuto serie difficoltà a rientrare.

Una curiosità

Il nostro amico Jose Aneris ha pubblicato proprio l’altro giorno una slide nella quale vengono riportati i kg assorbiti dai bastoncini per passo. Ebbene sapevate che per ogni passo i vostri bastoncini assorbono ben 8 Kg? Provate a rapportarli per il numero di passi al minuto, scoprirete dei dati veramente interessanti.

This post is also available in: Inglese

Scopri con noi

Per i viaggiatori