Vie Ferrate in Sardegna aggiornamenti

Pubblichiamo per conoscenza degli interessati lo stato delle vie ferrate nella nostra isola.

Aggiornamento condiviso sul gruppo Facebook degli appassionati di questi percorsi.

VIE FERRATE IN SARDEGNA
AGGIORNAMENTI febbraio 2021-

  • Via Ferrata del Cabirol: chiusa e inaccessibile (cavi recisi), nel frattempo la proprietà della falesia è passata dal Demanio al Comune di Alghero. Non ci sono novità sull’eventuale presa in carico da parte del Parco.
  • Via Ferrata di Giorré: temporaneamente chiusa per manutenzione (appena terminata), in attesa di imminente ricollaudo.
  • Via Ferrata degli Angeli (la più recente delle DUE vie di salita presenti nell’isola di Tavolara che da tanti viene data per smantellata). Resta fruibile la parte sommitale, con accesso – meno facile da reperire – tramite un antico sentiero dei pastori, anch’esso protetto da cavi.
  • Via Ferrata di Tavolara (via normale): disattrezzata da ignoti a fine 2019, attualmente è percorribile utilizzando con attenzione delle corde fisse (tessili) o una delle varianti di salita. Si ricorda che l’Isola di Tavolara è privata.
  • Via Ferrata Porto Flavia: definitivamente disattrezzata
  • Via Ferrata Pan di Zucchero: accesso regolamentato dal Comune di Iglesias con chiusura dal 15 aprile al 15 luglio (per nidificazioni), aperta il resto dell’anno.
  • Su Ledere Goloritzé: tutto ok, ma si ricorda che l’accesso è sprotetto ed esposto (rischio elevato). Inoltre le recenti piogge hanno ulteriormente eroso Su Ledere, rendendo ancora più complesso l’avvicinamento.
  • Cengia di Plumare: tutto ok
  • Ferrata di Pentumas: aperta, ma con cavi lesionati nel traverso esposto, fare molta attenzione.
  • Ferrata della Regina: tutto ok- Ferrata della Medusa: temporaneamente chiusa con ordinanza del Comune che dovrebbe prenderla in carico per una messa a norma ed una prossima riapertura. Tempi ignoti.
  • Ferrata Gutturu Xeu: tutto ok

Apri la Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Come posso aiutarti?