Vie Ferrate in Sardegna aggiornamenti

| | ,

Pubblichiamo per conoscenza degli interessati lo stato delle vie ferrate nella nostra isola.

Aggiornamento condiviso sul gruppo Facebook degli appassionati di questi percorsi.

VIE FERRATE IN SARDEGNA
AGGIORNAMENTI febbraio 2021-

  • Via Ferrata del Cabirol: chiusa e inaccessibile (cavi recisi), nel frattempo la proprietà della falesia è passata dal Demanio al Comune di Alghero. Non ci sono novità sull’eventuale presa in carico da parte del Parco.
  • Via Ferrata di Giorré: temporaneamente chiusa per manutenzione (appena terminata), in attesa di imminente ricollaudo.
  • Via Ferrata degli Angeli (la più recente delle DUE vie di salita presenti nell’isola di Tavolara che da tanti viene data per smantellata). Resta fruibile la parte sommitale, con accesso – meno facile da reperire – tramite un antico sentiero dei pastori, anch’esso protetto da cavi.
  • Via Ferrata di Tavolara (via normale): disattrezzata da ignoti a fine 2019, attualmente è percorribile utilizzando con attenzione delle corde fisse (tessili) o una delle varianti di salita. Si ricorda che l’Isola di Tavolara è privata.
  • Via Ferrata Porto Flavia: definitivamente disattrezzata
  • Via Ferrata Pan di Zucchero: accesso regolamentato dal Comune di Iglesias con chiusura dal 15 aprile al 15 luglio (per nidificazioni), aperta il resto dell’anno.
  • Su Ledere Goloritzé: tutto ok, ma si ricorda che l’accesso è sprotetto ed esposto (rischio elevato). Inoltre le recenti piogge hanno ulteriormente eroso Su Ledere, rendendo ancora più complesso l’avvicinamento.
  • Cengia di Plumare: tutto ok
  • Ferrata di Pentumas: aperta, ma con cavi lesionati nel traverso esposto, fare molta attenzione.
  • Ferrata della Regina: tutto ok- Ferrata della Medusa: temporaneamente chiusa con ordinanza del Comune che dovrebbe prenderla in carico per una messa a norma ed una prossima riapertura. Tempi ignoti.
  • Ferrata Gutturu Xeu: tutto ok
(Visited 95 times, 1 visits today)
Precedente

Sardegna zona bianca

Assicura le tue escursioni con Trip&Trek

Successivo