Trekking a Tavolara e Punta Cannone

Scorri in basso

Trekking a Tavolara e Punta Cannone

L’escursione a Tavolara con la salita a Punta Cannone è una classica del trekking in Sardegna ed una delle più belle da farsi in Gallura. Si raggiunge la vetta attraverso un sentiero che partendo dalla base granitica dell’isola si inerpica poi lungo le falesie calcaree e ne costeggia i punti più panoramici.

Categoria:

Descrizione

L’escursione a Tavolara e la salita a Punta Cannone è interessante per l’incredibile panorama che si può godere dalla cima e durante la salita. Indubbiamente una delle escursioni più belle ed emozionanti che si possano fare in Gallura ed una grande classica del trekking in Sardegna.

Si tratta di un’escursione non difficile ma impegnativa fisicamente per via del dislivello (565 m) e delle caratteristiche del percorso.

Nell’ultimo tratto dell’ascesa è necessario utilizzare caschetto, imbrago e longe da ferrata per superare in sicurezza un breve tratto attrezzato con un cavo d’acciaio.

L’escursione dura circa 8 ore con partenza da Porto San Paolo.

Come arrivare a Tavolara

Essendo un’isola è necessario superare il breve tratto di mare che separa Tavolara dalla terraferma.

Durante il giorno i traghetti da Porto San Paolo effettuano numerose corse da e per Tavolara:

dalle ore 9:00 alle 18:00, ogni mezz’ora

il biglietto è di 16 Euro e comprende andata e ritorno.

La biglietteria si trova nel parcheggio a pagamento adiacente alla spiaggia, poco dopo il porto.

Si può pagare anche con carte, costa 1 Euro la prima ora e 50 Cents ogni ora successiva, quindi con circa 7/8 Euro si può lasciare la macchina tutto il giorno.

Un’alternativa molto utilizzate dalle Guide prevede l’utilizzo di un veloce gommone (anche da Cala Finanza) al costo di 15 Euro a persona sempre andata e ritorno.

I prezzi sono aggiornati al 21 Luglio 2019.

(Visto 146 volte, 18 oggi)

Informazioni aggiuntive

Partecipanti

Gruppi

Difficoltà

EEA – Escursionisti Esperti con attrezzatura

Guida Escursionistica

Sara Muggittu