Trekking & Outdoor Experience

Tzia Maria di Zuri

tziamaria03

Zuri, piccola frazione di Ghilarza, 165 abitanti appena, forse neanche.  Sino ai primi del ‘900 sorgeva dove oggi una distesa d’acqua forma il lago Omodeo. Ricostruito più  su nel 1922, pietra su pietra, mattone su mattone, così come l’antica Chiesa di San Pietro Apostolo che ora guarda al lago quasi con nostalgia. E’ Tzia Maria a raccontare, la custode di questo tempio da ormai non si sa più quanti anni, lei che ne ha 75; non è una guida turistica, di guide a Zuri non c’è nè, “non abbiamo nemmeno un negozio”, dice.

Leggi tuttoTzia Maria di Zuri

Una passeggiata a Lanaitho

La Valle di Lanaitho è forse una delle zone più conosciute fra gli ambienti degli escursionisti e degli speleologi di tutto il mondo; è la valle del Rio Flumineddu che ora scorre notevolmente più ad oriente, in seguito a frane e antichissimi terremoti che ne hanno deviato il corso, appartiene, per il lato orientale, al Comune di Dorgali  e per il rimanente al territorio comunale di Oliena. Si può tranquillamente considerare la gemella dell’altra valle appunto, nel territorio di Dorgali, ossia Oddoene dove scorre il Flumineddu appena uscito da Gorroppu.

Leggi tuttoUna passeggiata a Lanaitho