MediTrek Solstizio in Barbagia

Meditrek del Solstizio in Barbagia, centro Sardegna, Orune Lula e Bitti
Per il Meditrek del Solstizio abbiamo pensato un programma ricchissimo: due giornate nel cuore della Sardegna per celebrare il momento dell’anno con più luce e l’arrivo dell’Estate.
Un vero ritorno a casa e alle origini. L’albero che ha radici forti può crescere forte e sano e affrontare qualsiasi tempo.
La mattina del 20 andiamo ad Orune per la visita a Su Tempiesu, uno dei pozzi sacri più originali che abbiamo in Sardegna, legato al culto delle acque. Dopo la pratica e il rituale per il solstizio ci spostiamo verso la seconda tappa lungo una strada costeggiata da un bellissimo bosco di sughere.
Arrivati a Lula ci dirigiamo verso il Mont’Albo.
Ci immergiamo e ci nutriamo dell’energia dei boschi di questa montagna calcarea, dei suoi alberi secolari, lecci, ginepri, corbezzoli, dell’intenso profumo di erbagatta, elicriso, rosmarino e santolina e degli oli essenziali che sprigionano.
Ci si lascia meravigliare dalla bellezza e dalla ricchezza della vegetazione, dall’ampissimo e ricco panorama che arriva fino al mare.
Chi si trattiene anche il secondo giorno godrà della vista del tramonto dal Monte, dei suoni del bosco e della meravigliosa luce dell’alba del solstizio.
Più del solito in questo periodo, noi tutti abbiamo bisogno di nutrirci di bellezza e di potenza energetica e in questi luoghi ne troveremo in abbondanza
La Natura è in piena fioritura e un intenso profumo accompagnerà il nostro cammino.
Il percorso è lungo circa 4 km con dislivello di circa 300 metri.
La mattina del 21 contempleremo l’alba da un luogo speciale sul Montalbo e dopo la colazione ci godremo un po’ il bosco, faremo qualche gioco/pratica e poi ci incammineremo verso valle, una volta alle macchine ci dirigeremo verso il sito sacro di Su Romanzesu, visita, pratica e ritorno ad Olbia verso le 1630
A chi è rivolto
Il sentiero è piuttosto semplice e con l’andatura da Meditrek adatto a tutti
Cosa imparerete
A instaurare un contatto profondo con l’energia del luogo, a contattare la parte più profonda di noi, a ricaricare le nostre energie
Beneficio
Ricarica energetica del corpo e dell’anima, leggerezza di cuore
PROGRAMMA di MEDITREK Solstizio
Domenica 20 giugno Appuntamento con il gruppo alle ore 8.00 presso distributore Beyfin
Posizione: https://goo.gl/maps/zjhRRw86iS5X9F8R9
Piazza cimitero di Orune Posizione: https://goo.gl/maps/7CTrEL1U6GsBwjMt7
Inizio 2°giornata appuntamento ore 17. 30 piazzale chiesa SS Maria Assunta di Lula
Posizione https://goo.gl/maps/EKt7kTWC6c5PZ3oFA
Cosa portare? cibo e acqua sufficiente per due giorni, scarpe da trekking, giacca impermeabile, eventuale cambio, sacco a pelo e attrezzatura per il bivacco (tenda) se uno preferisce dormire in tenda e non nel pinnetto, sul Monte non sono presenti fonti. Giacca per la notte, pila frontale.
L’esperienza è guidata da:
Efisia Pisanu esperta di medicina tradizionale cinese e pratiche meditative e bioenergetiche
e Francesca Ruiu Guida Ambientale Escursionistica
Posti limitati
per info messaggi whatsapp
3497798160
3402615248
efisia.pisanu@gmail.com
Contributo richiesto per le due giornate € 40,00, per una giornata € 25,00.
Il biglietto di ingresso per il sito di Su Tempiesu non è incluso e costa 4 euro, l’ingresso al sito di Su Romanzesu è gratuito per tutto il mese di giugno, un omaggio del paese di Bitti per gli aiuti ricevuti per l’alluvione, chi vuole potrà lasciare un’offerta.
Norme di comportamento da tenersi durante la giornata
Il MediTrek è un’esperienza di contatto profondo con la Natura e con se stessi, per cui durante la giornata si chiede di mantenere un atteggiamento rispettoso del gruppo, del bosco e della filosofia che lo anima.
Si chiede di evitare schiamazzi e tono di voce alto, si chiede anche di evitare di fumare vicino al gruppo. Chi volesse fumare è pregato di allontanarsi.
Ogni componente del gruppo durante l’escursione starà sempre dietro una delle responsabili Francesca o Efisia, non uscendo mai dal sentiero, e ne dovrà seguire scrupolosamente le indicazioni; il non attenersi vale come rinuncia implicita al loro accompagnamento.
Cercare di non distanziarsi da chi lo precede. Se ciò fosse avvenuto e ci si trova incerti sul da farsi, fermarsi e aspettare l’accompagnatore in coda al gruppo.
Chi dovesse fermarsi per qualsiasi motivo (necessità fisiologiche, fotografie, ecc.) lasci lo zaino lungo il sentiero in modo che l’accompagnatore che chiude la fila dei partecipanti saprà che deve attenderlo.
Non si lasciano rifiuti di alcun tipo; i rifiuti si riportano a casa (anche quelli degradabili);
Dichiarazione di esonero di responsabilità
La frequentazione della montagna comporta dei rischi comunque ineliminabili e pertanto con la richiesta di partecipazione all’escursione il partecipante esplicitamente attesta e dichiara.
• di non avere alcun impedimento fisico e psichico alla pratica dell’escursionismo; di essere idoneo dal punto di vista medico e di avere una preparazione fisica adeguata alla difficoltà dell’escursione.
• di aver preso visione e di accettare senza riserva alcuna il Regolamento del MediTrek.
• di aver letto con attenzione la descrizione e la scheda tecnica della presente escursione (informandosi, quando il caso, con l’accompagnatore responsabile) e quindi di ben conoscere le caratteristiche e le difficoltà della stessa.
• di assumersi in proprio in maniera consapevole ogni rischio conseguente o connesso alla partecipazione al MediTrek e pertanto di esonerare Efisia Pisanu e Francesca Ruiu, gli Accompagnatori di MediTrek da qualunque responsabilità.
(Visited 55 times, 1 visits today)

Data

20 - 21 Giu 2021
Expired!

Ora

08:00 - 18:00

Costo

40.00€