Marghine terra di Confine

Màrghine: Terra di Confine

Con Roby e Luca alla scoperta di Badde Salighes e delle cascate di Mularza Noa.

Saliremo in vetta a Punta Palai per goderci un paesaggio spettacolare, che si estende dalle Barbagie al Golfo di Oristano, dai suoi 1200 mi. s.l.m.

Tra boschi di roverella e antichi “cuiles” testimoni dell’antico rito della transumanza, vi racconteremo tutto su questo meraviglioso territorio e non mancherà la visita alla (ormai celebre) Villa Piercy!

 

A Nord dell’Altipiano di Abbasanta si erge una catena montuosa che, sin da tempi remoti, segna il confine tra “il capo di sopra” e “il capo di sotto”, ovvero tra la Sardegna settentrionale e quella centro-meridionale.
Le sue rocce sono testimoni indelebili di un passato segnato da incessanti attività vulcaniche.
Dalle sue vette, che superano i 1200 metri s.l.m., si apre un paesaggio sconfinato. Nelle sue valli interne, boschi di roverella ne proteggono gli abitanti e sinuosi torrenti li attraversano formando, talvolta, speattcolari cascate.
Antichi “Cuiles” raccontano di un economia di stampo Agro-pastorale che viveva, in queste terre, il rito della transumanza.
Un territorio da scoprire e che, passo dopo passo, saprà regalarci emozioni e ricongiungerci all’essenza stessa della natura.
Difficoltà: E
Distanza: 11 km
Dislivello: 350 mt.
Durata: 7h (pause comprese)
(Visited 30 times, 1 visits today)

Data

27 Feb 2021
Expired!

Ora

09:30 - 16:30
Categoria
Roberto Caddeo

Organizzatore

Roberto Caddeo
Telefono
+39 347 2328772
Sito web
https://www.viaggioinsardegna.net/directory/roberto-caddeo/