Escursione sotto le stelle a Mamoiada

La notte di San Lorenzo è una notte magica.
E’ la notte delle stelle cadenti, periodo in cui l’orbita della Terra incrocia quella delle Perseidi.
l nome Perseidi deriva da Perseo, la costellazione in cui è posizionato il radiante, ossia il punto da cui sembrano arrivare in apparenza tutte le scie.
Il nostro pianeta attraversa questo sciame una volta all’anno nel corso dell’estate.
Il 10 agosto ricorre la celebrazione liturgica di San Lorenzo, martire cristiano messo a morte nel 258 d.C. a seguito delle persecuzioni nei confronti di vescovi, presbiteri e diaconi volute dall’imperatore romano Valeriano. Lorenzo, che era uno dei sette diaconi di Roma, venne ucciso quattro giorni dopo la decapitazione di papa Sisto II: il suo supplizio alimentò un culto molto sentito nei primi secoli di vita della Chiesa cattolica, facendo nascere la credenza che lo sciame delle Perseidi fosse la testimonianza delle lacrime versate durante il martirio. Un’interpretazione religiosa da cui scaturisce a sua volta l’usanza di esprimere un desiderio ogni volta che si osserva una stella cadente nel cielo, nella speranza che la richiesta si avveri per intercessione del santo.
Inizieremo la nostra escursione in un sentiero campestre vicino Mamoiada sino ad arrivare alle ‘oncheddas di Istevene dove ci fermeremo ad osservare le stelle, gustando un bicchiere di cannonau.
Percorso ad anello di circa 10 km, dislivello 281 m, percorrenza 2 h circa.
Cosa portare:
Abbigliamento comodo e scarpe da trekking o da camminata, zainetto, acqua, giacca, pila frontale, snack per la cena.
Escursione a cura di Sara Muggittu Guida Escursionistica iscritta all’albo Regionale n.692 2 Socia AIGAE n.SA537
Info e prenotazioni:
Sara Muggittu 3281762602 in caso di non risposta mandare un messaggio wathsapp verrete richiamati quanto prima.
(Visited 213 times, 1 visits today)

Data

10 Ago 2021
Expired!

Ora

20:15 - 23:45

Luogo

Mamoiada
Categoria