Chiude il Cabirol

Stamattina appena ho aperto facebook quasi non credevo ai miei occhi, l’Ufficio Tecnico di Alghero ha chiesto al Sindaco l’interdizione della Via Ferrata del Cabirol!

Credo che non ci siano molte parole per descrivere lo stato delle cose se non andare a ritroso per capire da chi e cosa è  scaturita questa richiesta.


Come dice Corrado Conca, dobbiamo ringraziare prima di tutto Mountain Wilderness e il suo staff che qualche mese fa aveva attaccato pubblicamente e duramente la via ferrata e il Gruppo di Intervento Giuridico che aveva fatto un esposto al Parco di Porto Conte e allo stesso Comune, con una serie di motivazioni assurde e prive di fondamento.

Nessuna perizia che provi la pericolosità  della via, anche perché  come dice Corrado, in 16 anni non è  accaduto nessun incidente e la ferrata è  costantemente monitorata e manutenzionata.

Insomma se il Sindaco di Alghero dovesse firmare, già  da oggi tutti noi appassionati, amanti dell’Escursionismo e della nostra Isola, dovremmo dire addio ad uno dei percorsi più  spettacolari e frequentati in tutta la Sardegna.

Il Comune di Alghero avvalorando questa tesi di pericolosità  e instabilità  del Cabirol mette un altro mattoncino sulla distruzione del tessuto turistico della riviera del corallo e spiana la strada per la chiusura di altri percorsi attrezzati in tutta l’isola.

Ci auguriamo che il Sindaco stracci questa richiesta e che tutti noi possiamo continuare a mettere piede su quei gradini a picco sul mare che tanto amiamo.

Per chi non lo avesse fatto può  ancora firmare questa petizione:  https://www.change.org/p/a-difesa-della-via-ferrata-del-cabirol-alghero 

Lascia un commento

Apri la Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Come posso aiutarti?